.
Annunci online

lasirena
13 febbraio 2011
LA COSCIENZA

La coscienza è quella caratteristica che individua nettamente la differenza tra il comportamento dei "veri uomini" e quello degli "animali". Un animale "anche se ha le fattezze di un uomo", non saprà mai argomentare su cosa sia la coscienza perchè non la possiede, mentre il più ignorante dei veri uomini, con semplici parole, saprà sempre spiegare il significato della parola coscienza perchè la possiede. Tu che mi leggi, sai cosa sia???...




permalink | inviato da lasirena il 13/2/2011 alle 11:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 


 
La stupidità dei furbi si
manifesta sottovalutando
l'intelligenza altrui.


Siate sempre capaci di
sentire nel più profondo
qualunque ingiustizia
commessa contro chiunque
in qualunque parte del
mondo.
(Ernest Che Guevara)


Nessun colpevole può
essere assolto dal
tribunale della
sua coscienza.
     (Giovenale)

Il peggior peccato contro
i nostri simili non è l'odio,
ma l'indifferenza: questa
è l'essenza della disumanità.
(George Bernard Shaw)






Non dispiacerti di ciò che
non hai potuto fare,
rammaricati solo di quando
potevi e non hai voluto.
(Mao
Tse tung)

E' strano come tutti
difendano  i propri  torti
con più vigore dei
propri diritti
(Kahlil Gibran)

Chi è nell'errore compensa
con la violenza ciò che
 gli manca in verità
e forza.
(Wolfgang Goethe)

Di tutto conosciamo
il prezzo, di niente
 il valore.
( Friedrich Nietzsche)

La dignità non consiste nel
possedere onori,ma nella
coscienza di meritarli.
 
(Aristotele)

Non condivido la tua idea,
ma darei la vita perché tu
la possa esprimere.
(Voltaire)





Sii il cambiamento che
vuoi vedere avvenire
nel mondo.
(Gandhi)

La verità è tanto più
difficile  da sentire
quanto più a lungo
la si è taciuta.
(Anne Frank)

Una parola ci libera
di tutto il peso e il dolore
della vita: quella parola
è amore.
(Sofocle)

La suprema felicità
della vita è essere amati
 per quello che si è o,
 meglio, essere amati
a dispetto di quello
che si è. 
 
( Victor Hugo)



                                                                 



IL CANNOCCHIALE